Come trovare la giusta dimensione del preservativo

I preservativi sono disponibili in molte forme e dimensioni. Trovare la giusta misura può essere complicato, ma farlo aiuterà le persone ad avere una vita sessuale migliore e più sicura.

La dimensione del preservativo è essenziale per garantire che il preservativo sia efficace nella prevenzione delle infezioni sessualmente trasmissibili (STIs) e della gravidanza.

I preservativi che sono troppo piccoli possono rompersi, e i preservativi che sono troppo grandi possono scivolare fuori il pene. I preservativi poveri-fitting possono anche sentirsi a disagio durante il sesso.

In questo articolo, guardiamo a come scegliere il preservativo giusto in base alla lunghezza del pene e alla circonferenza, come misurare il pene e altri fattori da considerare quando si utilizzano i preservativi.

Come misurare e scegliere la taglia giusta

Il primo passo per trovare la migliore dimensione del preservativo è quello di misurare il pene. Per fare questo, una persona può usare un righello, un nastro di misurazione o un pezzo di corda. Per i risultati più accurati, dovrebbero prendere le misure mentre il pene è eretto.

Utilizzare i seguenti passaggi per prendere una misurazione accurata del pene e trovare il miglior preservativo in forma:

1. misurare la lunghezza dalla base del pene, dove il pene incontra il bacino, fino alla fine della punta.

2. utilizzare un pezzo di corda o un nastro di misura flessibile. Avvolgerlo intorno alla parte più spessa del pene, che di solito è vicino al centro dell’albero. Se si utilizza la stringa, contrassegnare dove la stringa attraversa e misurare la distanza con un righello.

La materia materiale?

Non solo i preservativi sono disponibili in varie forme e dimensioni, ma contengono anche diversi materiali, tra cui lattice, poliuretano e pelle di agnello.

Mentre i produttori usano il lattice per fare la stragrande maggioranza dei preservativi, alcune marche offrono alternative non LaTeX per le persone che non amano il lattice o hanno allergie.

Lattice

Il lattice è il materiale più comune per i preservativi.

I preservativi in lattice sono molto flessibili, le guaine sottili. Il lattice è una barriera efficace contro spermatozoi, batteri e virus. Tuttavia, il lattice non trasferisce il calore, che può ridurre le sensazioni piacevoli.

Una persona dovrebbe evitare di utilizzare olio o lubrificanti a base di olio con un preservativo di lattice.

Gli oli si rompono lattice, che può causare il preservativo a strappare. I lubrificanti a base di acqua o silicone sono le migliori opzioni quando si utilizza un preservativo in lattice.

Poliuretano

Il poliuretano è un materiale plastico utilizzato in molti contesti, dall’isolamento ai mobili e ai preservativi. I preservativi poliuretanici sono solitamente più sottili dei preservativi in lattice, e sono migliori nel trasferire il calore.

I preservativi poliuretanici forniscono efficaci barriere contro l’HIV e le STIs batteriche. Tuttavia, il poliuretano è meno flessibile del lattice, il che li rende leggermente più fragili dei preservativi in lattice.

Poliisoprene

Il poliisoprene è molto simile al lattice, ma manca le proteine che a volte possono causare reazioni allergiche. Questi preservativi sono leggermente più spessi del poliuretano, ma sono più morbidi e si sentono più naturali del lattice.

Agnello

I preservativi di pelle di agnello non contengono la pelle di Lamb. Invece, agnello cecum, una parte dell’intestino, è il costituente principale. Il cieco è sottile, durevole e bravo a trasferire il calore. Sfortunatamente, i preservativi della pelle di agnello non possono proteggere da malattie sessualmente trasmissibili o HIV.

Come usare un preservativo correttamente

I preservativi sono più efficaci se utilizzati correttamente. Utilizzare i seguenti consigli su come usare correttamente il preservativo:

1. controllare la data di scadenza sulla confezione. Un preservativo passato la sua data di scadenza è meno efficace e più probabile che si romperà.

2. Assicurarsi che il preservativo sia ancora intatto. I preservativi che le persone possono immagazzinare in portafogli o borse possono essere danneggiati. Assicurarsi che il wrapper sia intatto. Se il preservativo stesso è strappato o Mostra segni di danno, non usarlo, e scartarlo immediatamente.

3. aprire con cautela l’involucro. Evitare di utilizzare i denti o ripping il pacchetto con forza, in quanto questo può strappare il preservativo.

4. Assicurarsi che il cerchio sia rivolto verso l’esterno in modo che sia possibile rotolare il preservativo sopra il pene.

5. pizzicare la punta del preservativo e posizionarla sulla testa del pene eretto. Pizzicare la punta rimuove l’aria in eccesso e consente maggiore spazio nella parte superiore per raccogliere lo sperma.

6. tirare il preservativo lungo l’albero fino alla base del pene.

7. se il preservativo non ha lubrificazione, applicare una piccola quantità di lubrificante a base di acqua o silicio all’esterno del preservativo.

8. dopo l’eiaculazione, tenere la base del preservativo mentre si tira fuori. In questo modo impedirà di cadere.

9. rimuovere con cautela il preservativo, legare un nodo all’estremità aperta e gettarlo nel Cestino.

Lascia un commento