Suggerimenti per problemi di erezione

Il fatto che a volte l’erezione non funzioni davvero non è insolito, anche in giovani uomini sani. Molti uomini soffrono di disfunzione erettile una volta ogni tanto – anche un uomo su due di età compresa tra i 40 e i 70 anni ne è affetto secondo la ricerca (fonte). Tuttavia, i problemi di erezione su un periodo di tempo più lungo – dal punto di vista medico questa si chiama disfunzione erettile – spesso si presenta come un vero e proprio shock per chi ne è affetto. Tuttavia, la disfunzione erettile non è solo causata dall’invecchiamento, ma colpisce anche gli uomini più giovani. Questo vale per circa un uomo su quattro di età inferiore ai 40 anni.

Le cause della disfunzione erettile possono essere molto diverse. Oltre alle cause fisiche, come i problemi cardiovascolari, il fattore decisivo nella disfunzione erettile, soprattutto negli uomini più giovani, sono spesso cause psicologiche. Inoltre, anche le cause fisiche e psicologiche possono andare di pari passo e, per così dire, un problema di erezione può svilupparsi in una disfunzione erettile a lungo termine. L’interrelazione tra corpo e mente può anche aiutare a combattere le cause principalmente psicologiche della disfunzione erettile.

Ma quali sono le cause psicologiche della disfunzione erettile? Ci sono anche molti aspetti da considerare. Ad esempio, la paura del fallimento e la mancanza di fiducia in se stessi giocano un ruolo importante nelle nuove relazioni. Qui i pensieri negativi possono rapidamente rafforzarsi a vicenda con il risultato che la disfunzione erettile diventa un vero problema.

Affrontare il problema in modo attivo – non da soli

Il primo passo per uscire dai problemi di erezione è aprirsi ad essi. Questo include parlare con il vostro partner. Questo vale soprattutto per le nuove relazioni.

Visita la pagina My Fit Italy per i migliori supplementi.

Parlare di un problema con un partner toglie già un po’ di paura e di pressione per farlo. Per una relazione sana e una vita sessuale sana insieme, la comunicazione è fondamentale – soprattutto nelle questioni intime come la propria erezione. Le barriere psicologiche possono essere abbattute qui, per esempio, se si riscopre la sessualità comune, se si riduce la pressione ad agire o se si provano altre varianti della sessualità, i sex toy.

Per spiegare le cause esatte della disfunzione erettile, si raccomanda una visita dal medico (abbiamo riassunto qui ciò che comporta tutta la diagnosi). Solo lo specialista può determinare se una malattia grave è responsabile della disfunzione erettile, o cosa esattamente è responsabile della disfunzione erettile. Un approccio promettente è il supporto farmacologico con gli inibitori della PDE-5 (Viagra, Cialis e Co.) oltre alla terapia sessuale (doppia strategia vedi fonte).

La maggior parte degli uomini si sente sola con questo problema

Se il pene non vuole diventare rigido durante il sesso, per molti uomini il mondo cade dentro. Paura, pressione e dubbi sulla propria mascolinità sono programmati. Inizia un circolo vizioso.

Probabilmente lo sapete da altre situazioni della vita: se vuoi qualcosa così tanto, non funziona. Questo problema di solito si aggrava perché non molti uomini vogliono confidarsi in questa “questione delicata”. Da un medico? Non siate timidi. Dirlo al tuo migliore amico? Non se ne parla, sembrerò un perdente. Molti uomini con disfunzione erettile, quindi, si sentono spesso soli e lasciati soli per molto tempo, la paura e l’impotenza crescono.

La disfunzione erettile è molto comune

Ma il fatto è che: La disfunzione erettile non è rara. Negli uomini di età superiore ai 40 anni, almeno un uomo su tre è colpito sporadicamente o regolarmente. Ma molti giovani conoscono anche questo problema perché le cause sono molteplici.

Spesso sorgono problemi nei partenariati

Per gli uomini colpiti è quasi sempre difficile parlare con il proprio partner. Spesso le “crisi sessuali” finiscono in un imbarazzante silenzio. Diventa ancora più complicato quando il partner fa riferimento al problema e reagisce insultato o ferito. Molti uomini si ritirano dopo tali esperienze ed evitano tutte le situazioni e i gesti che potrebbero portare al sesso. Prima o poi questo comportamento di elusione porta a problemi di relazione per molte coppie.

Lascia un commento